Le feste di Sant’Eulalia

SantaEulalia

La "Proclamazione della Laia" ha aperto le Feste dedicate a Santa Eulalia, co-patrona della città di Barcellona.

Eulalia

 

 

 

400 ragazzi e ragazze della città, sono stati i "pregoners" (annunciatori) a fianco dell’attrice Laura Guiteras e del sindaco di Barcellona, Jordi Hereu, che hanno ufficialmente inaugurato la Festa di Santa Eulàlia.

"Hanno descritto la Barcellona che si vede e quello che sogno, e hanno fatto richieste che saremo lieti di soddisfare", ha detto l’onorevole Hereu.

La leggenda narra che Eulàlia, una ragazza di soli 13 che viveva in una fattoria del paesino di Sarrià (ora quartiere della grande Barcellona, combatté contro l’imperatore Diocleziano che perseguitava i cristiani nel 4° secolo.

Questa ragazza, Santa Eulalia, che più tardi divenne comune patrona di Barcellona, venne martirizzata a soli tredici anni e a lei la città dedica la principale festa invernale.

Festa che cattura lo spirito di solidarietà dimostrato da Santa Eulàlia, ed è tradizionalmente dedicata ai ragazzi e alle ragazze adolescenti.

Ogni commento è molto gradito, scrivici!