Archivi tag: science

La noce rompicapo, un cubo di Rubik naturale

In questi giorni i nostri studenti maneggiano freneticamente un rompicapo degli anni ottanta (del secolo scorso).

I più vivaci hanno imparato (dove? ma su youtube, naturalmente) come risolvere il cubo di Rubik e mostrano con orgoglio la loro abilità e velocità.

Non credo però sappiano che anche la natura offre un puzzle difficile da ricomporre.

puzzlenut

La mangrovia “Palla di Cannone” è un albero molto particolare che cresce lungo le coste orientali dell’Africa e nel sud-est asiatico.

E’ unico in quanto i semi formano un puzzle naturale che può essere molto difficile da rimettere insieme.
Il nome scientifico dell’albero è Xylocarpus granatum, ma è anche conosciuto come l’albero della pazienza o Mangrovia Palla di cannone. Il frutto è talvolta chiamato Monkey Puzzle Nut.
Le mangrovie sono utilizzate dalle popolazioni indigene delle isole dove crescono come una risorsa naturale per una varietà di esigenze.

Il bosco di mangrovie è usato per fare canoe, come combustibile e per la produzione di carbone.

Il frutto di questo albero può essere della dimensione di un’arancia o superiore.

Nel mezzo del frutto vi è una capsula legnosa che contiene fino a 18 semi. Quando il frutto è maturo il baccello esplode ed i semi vengono espulsi e galleggiano alla deriva.

Quando le condizioni sono buone, dal seme germoglierà nuovo albero con una crescita molto rapida, le radici si ancoreranno saldamente al litorale, le mangrovie infatti vivono bene nel bagnasciuga riuscendo a sopportare la salinità dell’acqua di mare.

Nel video che segue vedete come i sette pezzi si incastrano alla perfezione e come sia difficile ricomporre la sfera iniziale.

Un viaggio virtuale attraverso 350 anni di scienza

Per celebrare i 350 anni di storia la Royal Society pubblica una linea del tempo interattiva: Trailblazing.

Compilata da scienziati, divulgatori scientifici e storici coordinati dal professor Michael FRS Thompson.

rs
Un viaggio virtuale attraverso la scienza, con sessanta articoli affascinanti e stimolanti selezionati da un archivio di oltre 60.000 pubblicati dalla Royal Society tra il 1665 e il 2010.

Royal Society

Obama lancia “Educare per Innovare” iniziativa per l’eccellenza nelle Scienze e nella Matematica

2009-11-24_2030

Questo nostro sito si occupa fra le altre cose di diffondere l’uso di giochi didattici interattivi.

La recente notizia pubblicata sul sito della Casa Bianca ci sembra decisamente interessante.

Obama ha infatti lanciato la campagna “Educare per innovare“.

Questa iniziativa mira ad aumentare le competenze (STEM) Scienza, Tecnologia, Ingegneria e Matematica, degli studenti americani.

4,35 miliardi dollari in sovvenzioni federali saranno offerti alle scuole che potranno così innovare in materia di istruzione STEM, anche il settore privato investirà altri $ 260 milioni relativi fondi e programmi.

Tra le iniziative annunciate dal Presidente:
* Cinque partenariati pubblico-privati che sfruttano la potenza dei mezzi di comunicazione, giochi interattivi, hands-on (manipolativi) di apprendimento, e 100.000 volontari per raggiungere più di 10 milioni di studenti nel corso dei prossimi quattro anni, saranno loro la prossima generazione di produttori, scopritori, e innovatori.

Leggete la notizia originale:

President Obama Launches “Educate to Innovate” Campaign for Excellence in Science, Technology, Engineering & Math (Stem) Education | The White House