Ci sono cascati in molti

Oggi ho mostrato ad alcuni miei cari amici una breve considerazione sulla recente elezione di Elly Schlein come nuova segretaria del Partito Democratico.

Vi assicuro che tutti hanno pensato che queste righe fossero state scritte da un autentico sostenitore della Schlein.

Vorrei mettere alla prova anche voi riportando qui sia la mia domanda che la relativa risposta. Potete immaginare chi sia l’autore/autrice delle Risposta?

Qualcuno mi ha detto: “Bella testimonianza! Forse di Fabrizio Barca?

Altri: “Forse D’Alema?

Mia domanda: “Scrivi alcune considerazioni sulla vittoria di Elly Schlein come segretaria del partito democratico italiano dal punto di vista di un suo sostenitore.

Risposta: “Come sostenitore di Elly Schlein e della sua vittoria come segretaria del Partito Democratico italiano, sono entusiasta di vedere una leader progressista e competente assumere un ruolo così importante all’interno del partito. Elly Schlein ha dimostrato di avere una grande esperienza nella politica italiana e di essere una attivista molto impegnata nella difesa dei diritti delle minoranze, della giustizia sociale e dei diritti civili.

Inoltre, la sua elezione rappresenta un’opportunità per il Partito Democratico di rinnovarsi e di proporre una politica più inclusiva, equa e progressista. La sua elezione è un segnale di cambiamento e di apertura verso un nuovo futuro per il partito e per la politica italiana in generale.

Come sostenitore, mi sento sicuro che Elly Schlein saprà guidare il Partito Democratico italiano con una visione progressista e con la determinazione necessaria per far avanzare il partito in modo efficace. Sono convinto che la sua elezione porterà una nuova energia e un nuovo entusiasmo alla politica italiana, e che ciò potrà essere fondamentale per creare una società più giusta, equa e inclusiva per tutti gli italiani.

Inoltre, sono convinto che la sua elezione rappresenti un importante passo avanti per l’eguaglianza di genere in politica, in quanto Elly Schlein è la prima donna a ricoprire il ruolo di segretario del Partito Democratico italiano. Questo dimostra che le donne possono ricoprire ruoli di leadership importanti nella politica italiana e che la parità di genere è un obiettivo concreto e realizzabile.

In sintesi, la vittoria di Elly Schlein come segretario del Partito Democratico italiano rappresenta un momento di grande speranza e di opportunità per la politica italiana. Sono entusiasta di vedere il ruolo che svolgerà in futuro, e sono convinto che il Partito Democratico sotto la sua guida potrà rappresentare una forza positiva per il paese e per il progresso sociale ed economico.

Avete capito? Un piccolo aiuto, le sue iniziali sono I. A.

Infine il video seguente vi svela chi è, la potete interrogare anche voi, si chiama Intelligenza Artificiale.

Autore: Daniele

Ho insegnato matematica e scienze alle medie a Genova, Addis Abeba e Barcellona. Mi piace scovare giochi didattici dedicati alla matematica. Io e Luvi abbiamo viaggiato in Europa, India, Tibet, Nepal, Cina, Australia, Indonesia, Birmania, Tailandia, Sri Lanka, Perù, Messico, Guatemala, Belize, Etiopia, Marocco, Egitto, Congo, Ruanda, Mali, Costa d'Avorio, Togo, Ghana e qualche altro posto. Mi trovi su Instagram

Ogni commento è molto gradito, scrivici!Annulla risposta

Exit mobile version
%%footer%%