Equazione della retta nel piano

ATTENZIONE! Questo articolo è stato pubblicato il 17 Dicembre 2014 e alcuni riferimenti potrebbero non funzionare.

Nel piano cartesiano la retta si definisce con questa equazione:

y = m·x + q

m è il coefficiente angolare ed indica l’inclinazione della retta rispetto all’asse x;

q viene chiamato termine noto o intercetta e rappresenta la coordinata y del punto d’intersezione della retta con l’asse delle ordinate.

Se la retta passa per l’origine degli assi l’equazione diventa

y = m·x

Con questo interattivo, creato con GeoGebra, provate a tracciare una retta orizzontale, una obliqua ed una verticale (tenete presente che m si può variare solo tra –10 e +10)