Archivi tag: cultura

Prepariamoci al concorsone con un test di cultura generale

La data di pubblicazione del bando per partecipare al cosiddetto concorsone a quasi 12.000 cattedre si avvicina. Il prossimo lunedì 24 settembre sapremo la data ed ogni altro dettaglio.

MH900431275

Nel frattempo vi proponiamo un esercizio di riscaldamento, sono 40 test di cultura generale e logica estratti da prove di ammissione a corsi universitari dell’anno accademico 2009/2010.

Ogni domanda ha cinque possibili risposte, una sola è quella esatta.

Alla fine del test online saprete il vostro punteggio. Buon lavoro!

Wikimedia ama i monumenti, concorso fotografico mondiale

La Fondazione Wikimedia ha lanciato un concorso fotografico molto ambizioso.

Wiki Loves Monuments 2012 ha lo scopo di raccogliere immagini di luoghi storici da tutto il pianeta magari superando i numeri dello scorso anno: 168.000 immagini da oltre 5.000 fotografi!

wiki

Dal 1° al 30 settembre potremo partecipare al concorso ed arricchire i contenuti multimediali di Wikipedia.


Leggete i dettagli nel sito www.wikilovesmonuments.it e scaricate l’applicazione per android che vi permetterà di inviare le foto direttamente dal vostro smartphone.

I vincitori verranno premiati a dicembre, al fortunato primo arrivato è riservato un tour fotografico ad Hong Kong.

Geoglifi, esplorare l’arte della terra

Amate l’arte o un viaggio virtuale in Google Earth? o entrambi?

Potete godere di un tour che mette in evidenza le parti che compongono la più grande impresa di arte contemporanea del mondo.
Il progetto Life, condotto dallo scultore australiano Andrew Rogers, è composto da 47 strutture costruite nel corso di oltre 13 anni.

Le strutture si trovano in 13 Paesi e sono state create con l’aiuto di 6.700 residenti. image

Conosciute come geoglifi queste strutture sono costruite in luoghi esotici come deserti, fiordi, canyon, parchi nazionali e altopiani, utilizzando materiali locali e con l’aiuto di persone locali.

I goeglifi sono così grandi da poter essere facilmente visibili nelle immagini satellitari di Google Earth.

Per questo progetto, Andrew si è ispirato all’interconnessione tra le comunità locali e l’ambiente, facendo notare che i disegni sulla superficie della Terra si riferiscono all’evoluzione della storia e delle civiltà.


Mira inoltre a stabilire strutture comunitarie per consentire cerimonie e riflessioni storiche da parte delle popolazioni locali.
In questo video scoprirete l’arte della terra in Sri Lanka, Cina, Bolivia e Islanda.

Andrew recentemente ha realizzato sculture in Antartide, Kenya, Turchia. Queste verranno presto aggiunte alla visita.