Archivi categoria: Come fare per

Semplici guide

Esercitati con le Proiezioni Ortogonali

Un interattivo che aiuta a comprendere il significato e l’utilizzo delle proiezioni ortogonali.

imageOsserva con attenzione le tre viste: dall’alto, di fronte e di lato. Prova quindi a ricostruire l’oggetto tridimensionale. Per misurare la tua bravura riceverai un punteggio.

Dopo aver visto come si utilizza questo applet, prova tu stesso a riconoscere tutte lo forme proposte.

Scrivevamo questo articolo 5 anni fa e abbiamo verificato che il sito che ospitava lo strumento ha modificato le modalità di accesso. Inoltre, purtroppo, non abbiamo più a disposizione la versione nella nostra lingua, ma solo in Inglese.

Numworx

Proiezioni Ortogonali

Vediamo nel dettaglio come raggiungere queste le risorse gratuite:
  • Collegarsi al sito Numworx ed entrare come guest (ospite) senza quindi la necessità di registrarsi Ospite
  • Scegliere SE Lower Grades (Secondaria di Primo Grado) Secondaria Primo Grado
  • Infine qui troverete gli esercizi interattivi relativi alle Proiezioni Ortogonali Proiezioni Ortogonali

Come si risolve un problema di geometria

Il nostro sito ha ricevuto, nel corso degli anni, moltissime richieste di aiuto nel risolvere problemi di geometria.

Per prima cosa consigliamo di consultare la nostra pagina che permette di ripassare ed utilizzare le formule necessarie a risolvere i più comuni problemi di geometria solida e piana.

Se poi qualcuno volesse un aiuto più approfondito e completo potrà inserire la sua richiesta nella pagina “Vuoi un aiuto?”.

In poco tempo riceverà il problema risolto con tutti i passaggi ed i disegni relativi.

Come esempio vi mostriamo la soluzione di questo problema di terza media:

In una piramide quadrangolare regolare l’area di base è i 3/5 dell’area laterale e la loro differenza è di 600 cm. Calcola l’altezza della piramide

Soluzione:

20150208a

Creare un Modulo Google e inviare via email i risultati

Avevamo già illustrato come automatizzare l’invio dei risultati raccolti da un modulo Google.

Si doveva utilizzare uno script gratuito, ma adesso, con gli ultimi aggiornamenti dei Moduli Google, la funzione di invio automatico è stata aggiunta alle numerose opzioni dell’utilissima applicazione di casa Google.
Vediamo, un passaggio alla volta, come creare un Questionario Google da pubblicare online e soprattutto come gestire la raccolta e l’inoltro automatico delle risposte.

moduli

1) Iniziamo cliccando qui e scegliamo un nuovo modulo vuoto:

image

(Se non avete ancora un account Google vi verrà chiesto di crearlo o di accedere a quello che già possedete)

account

2) Date un Titolo al Questionario e iniziate ad inserire le vostre Domande. Come vedete il Modulo viene automaticamente salvato nel vostro spazio Google Drive.

image

Vi consigliamo di esplorare anche il link “Modifica impostazioni” dove potrete impostare alcuni importanti parametri. Ad esempio potete fare in modo che gli utenti che compilano il Questionario ricevano le proprie risposte.

mod3

Oppure dare un punteggio ad ogni domanda per trasformare il Questionario in un vero e proprio Quiz con tanto di votazione finale.

mod4

3) Vediamo infine come impostare il salvataggio e la notifica delle risposte ricevute.

Clicchiamo su “Risposte” e poi sui tre pallini in verticale:

image

Basterà mettere la spunta all’opzione “Ricevi notifiche email per le nuove risposte” e saremo sicuri di non perderci nemmeno una nuova risposta al nostro Questionario.

Se invece clicchiamo sul simbolo verdeVisualizza le risposte in Fogli” potremo salvare tutte le risposte in un foglio tipo Excel che offre anche altre opzioni.

image

Dopo aver aperto il foglio di calcolo che conterrà le risposte, potremo anche attivare ulteriori notifiche cliccando prima in alto su “Strumenti” e poi su “Regole di notifica”.

mod8

Qui potremo decidere cosa e quando ricevere le notifiche ricordandosi di Salvare le opzioni scelte.

mod9

Volete verificare voi stessi il funzionamento di questi Moduli Google?

Cliccate qui e rispondete alle nostre domande.