Archivi tag: fattori

Ti ricordi le tabelline?

A cosa serve sapere le tabelline a memoria? Basta usare la calcolatrice! Eppure ancora oggi ai nostri alunni farebbe molto bene allenarsi con le tabelline. Ce ne rendiamo conto quando non sanno fare una semplice operazione a mente, magari per controllare il resto quando vanno a comprare la focaccia.

Per questo motivo siamo ancora qui a proporvi l’ennesimo interattivo che vi chiederà i risultati delle tabelline e non solo.

La schermata iniziale vi chiede di scegliere una delle tre modalità di apprendimento. Moltiplicazione, Fattori o Divisione.

ari1

Iniziamo con la Moltiplicazione che a sua volta propone tre livelli di difficoltà.

ari2

Il quesito vi viene proposto anche in forma grafica indicando sulla tabellina i due fattori. Dovrete inserire la vostra risposta utilizzando il tastierino numerico.

La modalità Fattori invece vi chiede di trovare, sulla tabellina, i due fattori che, moltiplicati tra loro, daranno il numero richiesto.

ari3

Infine quando scegliete Divisione vi verrà chiesto di trovare uno dei due fattori, calcolando la divisione tra risultato e l’altro fattore noto.

ari4

Per illustrarvi meglio questa risorsa abbiamo registrato una breve sessione di gioco/apprendimento.

Ed ecco qui l’attività interattiva.

Multipli, divisori e fattori primi

Prima di affrontare un nuovo test online, ripassiamo alcuni concetti coinvolti.

tabellina

Multiplo: Quando imparano le tabelline i nostri studenti visualizzano i multipli dei primi dieci numeri naturali nella Tavola Pitagorica. Lo schema a griglia li aiuta a familiarizzare e memorizzare le sequenze dei multipli interiorizzando in modo intuitivo le loro proprietà.

La definizione formale di multiplo è un poco più complicata: “a è un multiplo di b se e solo se esiste c tale che: a = c x b” però possiamo provare ad introdurla già nelle medie inferiori, precisando che si stanno considerando solo i numeri naturali.

Divisore: Chiamati anche sottomultipli, sono definiti in questo modo: “un intero b si dice divisore di un intero a se esiste un intero c tale che a = b · c “

Anche in questo caso possiamo utilizzare una Tavola Pitagorica più estesa per visualizzare i sottomultipli (o divisori) di un numero. Nell’esempio qui sotto abbiamo evidenziato (in azzurro) i sottomultipli di 12.

divisori_12

Numero primo: Una volta assimilati i concetti di multiplo e divisore, possiamo introdurre la definizione di numero primo.

Si dice numero primo un intero positivo divisibile solamente per 1 e per sé stesso.

Se vogliamo visualizzare questa definizione, possiamo notare che alcuni numeri compaiono solo due volte nella Tavola Pitagorica. Sono proprio quegli interi positivi divisibili solo per 1 e loro stessi.

Primi

 

Scomposizione in fattori primi: Chiamata anche fattorizzazione, è il procedimento che permette di trovare tutti i sottomultipli (o divisori) di un numero intero. Per approfondire, consigliamo i nostri altri articoli che contengono anche strumenti interattivi.

scomposizione

Infine vi suggeriamo di affrontare un breve test di 10 domande.

Buon lavoro!

Calcola il mcm e il MCD

Uno strumento online che permette di calcolare sia il minimo comune multiplo che il Massimo Comun Divisore.

Siate leali, prima di utilizzarlo provate voi stessi a calcolare mcm e MCD utilizzando gli algoritmi imparati.

Ricordiamoli:

Per trovare il minimo comune multiplo di due o più numeri interi dobbiamo prima scomporli in fattori primi, poi prendere una sola volta i fattori comuni e non comuni con il massimo esponente e infine moltiplicarli tra loro.

 

Anche per trovare il Massimo Comune Divisore si inizia scomponendo tutti i numeri in fattori primi, poi però si prendono una volta sola i fattori comuni e con il minimo esponente per poi moltiplicarli tra loro.

Cliccate qui se volete vedere un esempio concreto.

Ed infine ecco lo strumento online:

image