Archivi tag: registro

Registro elettronico gratuito Tiche

Segnaliamo la disponibilità della versione 2.0 del Registro Elettronico gratuito Tiche.

image

Leggiamo dall’Introduzione:

<<Tiche è un programma che riproduce le funzionalità di un registro scolastico di un docente ma gestibile online da un qualsiasi computer connesso alla rete internet.

Con Tiche il Docente può registrare le assenze ed i voti, inserire i voti degli scrutini intermedi e finali.

Il Coordinatore di classe può scaricare i voti dei colleghi del consiglio di classe in un comodo foglio Excel per successive elaborazioni.

Il personale di segreteria può inserire le assenze, ritardi ed uscite ed informare le famiglie con un SMS quando le assenze superano un certo numero.

Il dirigente scolastico ha il polso della situazione in tempo reale in quanto ha accesso a tutti i registri dei docenti, compresi i voti degli scrutini.

Infine, le famiglie, sono informate in tempo reale sull’attività svolta dal proprio figlio.

Il tutto avviene nel pieno rispetto della tutela della privacy in quanto ogni tipologia di utente ha accesso solo ad informazioni strettamente pertinenti al proprio ruolo.

Per esempio, un docente può inserire e vedere i voti solo delle proprie classi, un genitore ha accesso solo ai dati che riguardano il proprio figlio.

L’accesso al servizio è assicurato attraverso un nome utente ed una password che sono strettamente personali e riservate.

In definitiva Tiche è in grado di gestire:

– le assenze;

– voti delle comuni verifiche giornaliere;

– raccolta dei voti per gli scrutini;

con o senza la possibilità di pubblicare i dati sul sito internet della propria scuola.

L’amministratore del programma può decidere quale funzionalità attivare e lasciare le altre non operative.

Tiche può rivelarsi un aiuto formidabile per il docente. Il lavoro dell’insegnante è di gran lunga semplificato se le famiglie sono informate in tempo reale sull’andamento didattico disciplinare del proprio figlio. Le famiglie devono infatti poter intervenire subito con gli adeguati aggiustamenti in coincidenza dei soliti infortuni (impreparazioni, voti deludenti).

Sapere in ritardo che il proprio figlio non studia è quasi sempre un’amara sorpresa e la prima reazione è prendersela col povero docente reo di aspettare troppo prima di informare il genitore.

Smistare la comunicazione docente-genitore sul web la rende di fatto continua e non saltuaria.

La scuola entra finalmente nelle case degli studenti e ciò in parte costituisce un deterrente per lo studente che vuole mascherare in famiglia il suo scarso impegno.

In pratica, Tiche, o altro strumento equivalente, è la naturale evoluzione di una scuola sempre più attenta alla formazione degli studenti-clienti che si trova ad avere in cura. Le pagine mostrate da Tiche dovrebbero essere ben visualizzate sui più comuni browser.>>

Provate le caratteristiche di Tiche aprendo una demo

Seguite le videoguide che illustrano un passo alla volta come installare Tiche

Per scaricare ed installare Tiche aprite il sito: tiche.info

Installare Tiche, il registro elettronico online, in locale sul proprio pc

Il Ministero dell’Istruzione, attraverso numerose direttive, richiede esplicitamente l’utilizzo di strumenti che limitino l’utilizzo di documentazione cartacea.

Il Registro Elettronico Online Tiche, messo gratuitamente a disposizione attraverso il nostro Forum, è già stato scaricato centinaia di volte.

Ricordiamo che Tiche è stato progettato per essere installato e utilizzato attraverso un server remoto, per consentire a tutti gli utenti di visualizzare i voti o scrivere gli argomenti delle lezioni svolte, tramite internet.

Se non possedete uno spazio server remoto potete ugualmente verificare le potenzialità di Tiche installandolo sul proprio computer.

Ecco quindi una guida passo dopo passo che illustra il procedimento.

Per prima cosa dobbiamo scaricare e installare un software WAMP (Windows, Apache, MySQL, PHP) in grado di creare un server sul nostro hard disk.

Tra i tanti esistenti, abbiamo scelto WampServer. Se, come è probabile, il vostro Windows è a 32 bits, scaricate e installate la versione indicata dalla freccia.

wamp1

(Il sito è solo in inglese, francese e russo, ma il programma, una volta installato, potrà essere utilizzato in italiano)

Dopo l’installazione lanciate WampServer, comparirà un’icona in basso a destra, se è verde significa che il Server è attivo:

wamp2

Cliccando sull’icona con il tasto destro del mouse potrete scegliere la lingua italiana.

Se invece cliccate con il tasto sinistro vi compare il menù principale:

wamp3

Clicchiamo su “www directory” per aprire la cartella radice dove copieremo il pacchetto Tiche (utilizzate l’ultima versione che potete scaricare qui):

wamp4

Apriamo la cartella tiche_21_10_2012 e modifichiamo con un editor di testo il file config_db.php in questo modo:

<?php
$ass_host = "localhost";           // indirizzo dell’host mysql
$ass_login = "root";                // login del database mysql
$ass_password = "";               // password del database mysql
$ass_database = "registro";     // nome dell’archivio che contiene i dati
?>

Queste modifiche permettono a Tiche di collegarsi con il database. Notate che il campo password deve rimanere vuoto.

Adesso apriamo il server, clic sinistro sull’icona verde in basso a destra e clic su Localhost, non vi preoccupate se compare l’allarmante scritta:

Forbidden

You don’t have permission to access / on this server.

basta scrivere, al posto di localhost, nel campo degli indirizzi del browser, l’indirizzo 127.0.0.1 e vi si aprirà questa schermata:

wamp5

Come vedete compare la cartella di Tiche e lo strumento phpmyadmin che ci servirà per amministrare il database MySQL.

Dobbiamo adesso creare il database, che chiameremo “registro”, cliccando su phpmyadmin:

wamp6

Tutto è pronto per lanciare l’installazione, ritorniamo con il browser alla pagina 127.0.0.1,  apriamo la cartella tiche_21_10_2012 e doppio clic sul file installa.php, se tutto è a posto vi appare questa schermata:

wamp7 Dopo aver cliccato su “approva” verranno create le tabelle e ne avrete conferma:

wamp8

Comparirà la scritta “L’installazione ha avuto successo!”, fate attenzione a NON cliccare un’altra volta sul pulsante “approva”, ma digitate questo indirizzo nel browser per aprire il login come amministratore: http://127.0.0.1/tiche_21_10_2012/admin_login.php

wamp9 Inserite admin nel campo Login e nel campo Password, avrete accesso la pagina di gestione di Tiche. Ricordate di cambiare subito la vostra Password!

wamp10 A questo punto Tiche è installato in locale sul vostro computer, pronto per essere utilizzato.

Leggete il Manuale Utente per ulteriori informazioni.

Tiche, il nuovo registro elettronico

Dal collaudato programma Hermes per la gestione del registro elettronico online, nasce Tiche. Più sicuro e completo, permette una gestione a più livelli e si arricchisce di nuove funzionalità.

Vediamo in dettaglio di cosa si tratta.


Importante: Abbiamo appena pubblicato una guida dettagliata che illustra i passaggi necessari ad installare Tiche su di un server remoto gratuito.

regelettr

Tiche è un programma che riproduce le funzionalità di un registro scolastico di un docente ma gestibile online da un qualsiasi computer connesso alla rete internet. Con Tiche il Docente può registrare le assenze ed i voti, inserire i voti degli scrutini intermedi e finali. Il Coordinatore di classe può scaricare i voti dei colleghi del consiglio di classe in un comodo foglio Excel per successive elaborazioni. Il personale di segreteria può inserire le assenze, ritardi ed uscite ed informare le famiglie con un SMS quando le assenze superano un certo numero. Il dirigente scolastico ha il polso della situazione in tempo reale in quanto ha accesso a tutti i registri dei docenti, compresi i voti degli scrutini. Infine, le famiglie, sono informate in tempo reale sull’attività svolta dal proprio figlio.

Il tutto avviene nel pieno rispetto della tutela della privacy in quanto ogni tipologia di utente ha accesso solo ad informazioni strettamente pertinenti al proprio ruolo. Per esempio, un docente può inserire e vedere i voti solo delle proprie classi, un genitore ha accesso solo ai dati che riguardano il proprio figlio. L’accesso al servizio è assicurato attraverso un nome utente (in genere il proprio codice fiscale) ed una password che sono strettamente personali e riservate.

In definitiva Tiche è in grado di gestire:

– le assenze;

– voti delle comuni verifiche giornaliere;

– raccolta dei voti per gli scrutini;

con o senza la possibilità di pubblicare i dati sul sito internet della propria scuola. L’amministratore del programma può decidere quale funzionalità attivare e lasciare le altre non operative.

Tiche può rivelarsi un aiuto formidabile per il docente. Il lavoro dell’insegnante è di gran lunga semplificato se le famiglie sono informate in tempo reale sull’andamento didattico disciplinare del proprio figlio. Le famiglie devono infatti poter intervenire subito con gli adeguati aggiustamenti in coincidenza dei soliti infortuni (impreparazioni, voti deludenti). Sapere in ritardo che il proprio figlio non studia è quasi sempre un’amara sorpresa e la prima reazione è prendersela col povero docente reo di aspettare troppo prima di informare il genitore. Smistare la comunicazione docente-genitore sul web la rende di fatto continua e non saltuaria. La scuola entra finalmente nelle case degli studenti e ciò in parte costituisce un deterrente per lo studente che vuole mascherare in famiglia il suo scarso impegno. In pratica, Tiche, o altro strumento equivalente, è la naturale evoluzione di una scuola sempre più attenta alla formazione degli studenti-clienti che si trova ad avere in cura.

Questa tabella mette a confronto il precedente Hermes con il nuovo Tiche

Caratteristica
Hermes
Tiche
Linguaggio di programmazione PHP 4 PHP 5
Informa sulla correttezza dell’installazione no
Gestione assenze, ritardi ed ingressi seconda ora
Invio SMS
Gestione voti nel registro personale
Accesso ai menu tramite username e password no (occorrono nome cognome e password)
Password criptate no
E’ possibile bypassare il pannello di login, entrare e modificare i voti senza essere autorizzati?
(usa i cookie)
no
(usa le sessioni)
Esiste l’utente “Coordinatore” no
Esiste l’utente “Dirigente Scolastico” no
Si possono raccogliere i voti degli scrutini no
Le famiglie possono vedere i voti degli scrutini no
Possibilità di caricare i docenti attraverso un file di testo no
Possibilità di caricare gli studenti attraverso un file di testo no
Possibilità di cambiare l’aspetto delle tabelle tramite CSS in parte

 

Per scaricare ed installare Tiche registratevi al Forum.