Palau Güell di Antoni Gaudí, parzialmente riaperto al pubblico

ATTENZIONE! Questo articolo è stato pubblicato il 10 Gennaio 2010 e alcuni riferimenti potrebbero non funzionare.

Il 2 novembre 1984 il Palau Güell di Antoni Gaudí è stato dichiarato, dall’UNESCO, Patrimonio dell’Umanità.

Dopo molti anni di chiusura per lavori, nel febbraio 2008, sono stati riaperti al pubblico i sotterranei a volta.

Ritorneremo a visitare il resto dello splendido palazzo fra un paio di anni, quando i lavori di restauro saranno completati.

Palau_Guell (3)Palau_Guell (5)Palau_Guell (11)

Palau Güell. Antoni Gaudí. World Heritage – The Palau Güell, a world heritage site

2 pensieri su “Palau Güell di Antoni Gaudí, parzialmente riaperto al pubblico

  1. Daniele Autore articolo

    Non puoi immaginare quante siano le cose che anche noi non abbiamo ancora visto, in oltre due anni di residenza! Ti aspettiamo per vederle insieme 🙂
    Dan e Luvi

  2. dariorenato

    E PENSARE CHE IO NON CI SONO MAI ENTRATO! Fra due anni chissà………dite che lo potrò visitare tutto? E la casa della musica è sempre là?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.