Archivi categoria: Storia

Il flusso dei migranti verso l’Europa

L’Europa sta affrontando il più grande flusso di rifugiati dalla fine della seconda guerra mondiale.

Un gruppo di giornalisti finlandesi ha realizzato un sito interattivo che illustra molto efficacemente le proporzioni di questo esodo.

Screenshot 2015-10-28 21.32.06

Utilizzando i dati pubblicati dall’Agenzia per i Rifugiati delle Nazioni Unite (UNHCR), sono state realizzate alcune animazioni piuttosto impressionanti.

Screenshot 2015-10-28 21.46.09

Vedrete piccoli puntini fluire dalla Siria, dal Nord Africa e da Oriente. Ognuno rappresenta circa 25 persone che cercano di raggiungere l’Europa.

Le barre bianche sono proporzionali alla quantità di richiedenti asilo nei vari Paesi europei.

Alcuni cursori permettono di navigare nel tempo per evidenziare l’evolversi della situazione durante gli ultimi anni.

Le Nazioni Unite stimano che mezzo milione di rifugiati Siriani abbia cercato asilo in Europa tra l’Aprile del 2011 e il Settembre di quest’anno 2015.

Solo una piccola percentuale dei fuggitivi riesce a raggiungere l’Europa. Le Nazioni Unite hanno censito 4 milioni di Siriani accampati in Turchia, Libano, Giordania, Iraq, Egitto e Nord Africa. La maggior parte di loro vive tuttora in campi profughi allestiti vicino al confine siriano.

Una risorsa da proporre in classe per affrontare un tema di attualità utilizzando dati aggiornati e attendibili.

Un grafico interattivo mostra la storia dell’umanità

Il sito histography.io ha raccolto tutti gli articoli di Wikipedia relativi alla storia del genere umano per mostrarli in forma grafica e dinamicamente interattiva.

Un lavoro estremamente interessante che permette di trovare ed analizzare gli eventi sincronici (che si sono verificati nello stesso periodo di tempo).

Dobbiamo solo spostare la barra inferiore per definire il periodo che vogliamo, vedremo migliaia di punti apparire sullo schermo.

Passando il cursore su ciascun punto comparirà un breve riassunto dell’evento, come mostrato nell’immagine:

image

Dalla scheda di sintesi si può accedere all’articolo completo, ai menu e alle informazioni supplementari.
Nato presso l’Accademia Bezalel di Arte e Design con dati aggiornati automaticamente ogni giorno per registrare nuovi eventi, il progetto dice di registrare tutto ciò che è accaduto dal Big Bang ad oggi, in realtà mostra più che altro la storia dell’umanità.
Su questo sito: http://cargocollective.com/matanstauber/Histography avete una presentazione del progetto ed un video in cui viene spiegato il suo uso.

Perché le lancette dell’orologio girano in senso orario?

Sembra una domanda banale, ma pensateci un attimo, perché le lancette girano in quel senso e non nel senso opposto?orologio

Vi diamo 4 possibili risposte, provate ad indovinare quella esatta:

  • Il primo orologiaio non era mancino
  • Le meridiane
  • Una tradizione religiosa
  • Un decreto Reale

Se volete conoscere la risposta continuate a leggere.