Musica dallo Zimbabwe

ATTENZIONE! Questo articolo è stato pubblicato il 17 Maggio 2006 e alcuni riferimenti potrebbero non funzionare.

Stasera ascolto musica dallo Zimbabwe.

s5mmjlwy

Thomas Mapfumo e Oliver Mtukudzi sono i due grandi nomi della musica della Zimbabwe. Il primo è un vero e proprio simbolo della lotta di liberazione che ha portato all’indipendenza, chiamata Chimurenga.

Oggi Mapfumo è costretto a vivere in esilio negli Stati Uniti con tutta la famiglia. I motivi vengono spiegati con equilibrio e dovizia di particolari da Banning Eyre in “Playing with Fire. Fear and Self-censorship in Zimbabwean Music” (Giocare/Suonare col fuoco. Paura e autocensura nelle musiche dello Zimbabwe), uno studio concluso ad autunno del 2001 e pubblicato da FreeMuse, l’istituto con sede a Copenhagen che si occupa di censura e musica nel mondo (www.freemuse.org)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.