Archivi tag: science

Cellule animali e vegetali in tre dimensioni

Due brevi filmati illustrano le principali differenze tra cellule vegetali e cellule animali con un viaggio in 3d al loro interno.

Risultati immagini per cellula vegetale

 

Vellula Vegetale

 

Cellula Animale

 

Misurata la velocità dell’evoluzione

Ricercatori del Max Planck Institute hanno misurato la velocità dei cambiamenti genetici.

Già Darwin aveva capito che alla base dell’evoluzione ci sono le mutazioni genetiche casuali, e che chi è più adatto all’ambiente ha più probabilità di trasmettere i propri geni.

Alcuni scienziati del Max Planck Institute for Developmental Biology a Tübingen hanno misurato direttamente e per la prima volta la velocità del processo di mutazione nelle piante.

Le loro scoperte gettano nuova luce sul processo dell’evoluzione e spiegano ad esempio perché gli erbicidi possono perdere la loro efficacia entro pochi anni.

Different mutants of Arabidopsis thaliana

Il gruppo di ricercatori ha analizzato i test genetici della Arabidopsis thaliana (crescione o senape ad orecchio).

L’obiettivo dei ricercatori era quello di ottenere una panoramica dell’evoluzione prima che la seleziona abbia scartato gli individui inadatti.

Fonte: Detlef Weigel, Stephan Ossowski, Korbinian Schneeberger, Warthmann Norman, Richard M. Clark, José Ignacio Lledó Lucas, Michael Lynch, Ruth G. Shaw – The rate and molecular spectrum of spontaneous mutations in Arabidopsis thaliana Il tasso e lo spettro molecolare di mutazioni spontanee in Arabidopsis thaliana – Science, 1. Scienza, 1 Januar 2010 Gennaio 2010


Khan Academy, lezioni gratuite per tutti

Più di 70.000 studenti al mese seguono le sue lezioni, dall’India al Sudamerica. Non solo, alcune associazioni offrono l’accesso gratuito anche a chi non è raggiunto dalla rete, tramite server off-line.

Oltre 1.000 video su argomenti che spaziano dall’algebra alla chimica, dalla biologia all’economia. Tutte preparate da una sola persona!

Ma chi è questo volonteroso?

Si chiama Salman Khan ed è stato recentemente insignito del 2009 Tech Award in Education, una sorta di Nobel dell’educazione.

Il suo sito, Khan Academy vuole appunto fornire lezioni di alto livello a chiunque e dovunque.

Ogni video dura al massimo 10 minuti (limite imposto da Youtube, ma anche adatto a chi vuole imparare a piccoli passi) ed è realizzato scrivendo le spiegazioni sulla tavoletta grafica.

Viene spontaneo chiedersi come queste risorse possano rimanere gratuite, sentiamo lo stesso Salman cosa dice:

Ma io un lavoro ce l’ho, in un fondo d’inve­stimento. L’Academy non serve per fare soldi. Sa, io ho studiato ingegneria, e al­ l’università ho fatto così tanti progetti inutilizzati… è stupendo vedere una propria idea usata da migliaia di ragazzi!



Qui trovate una recente intervista in italiano.