Archivi tag: YouTube

Eratostene, primo geografo

Vissuto nel terzo secolo avanti Cristo, si può definire il primo geografo semplicemente perché fu lui a coniare il termine γεωγραφία (descrizione della terra).

Fu uno studioso estremamente versatile ed eclettico e viene spesso ricordato per la sua famosa misurazione del meridiano terrestre.

Eratostene sospettava che il nostro pianeta fosse sferico proprio come il sole e la luna.

Inoltre aveva notato come i raggi solari arrivassero paralleli sulla terra.

eratostene

Durante un viaggio a Syene (l’odierna Assuan) notò che il giorno del solstizio i raggi solari erano perfettamente verticali perché riuscivano ad illuminare perfettamente il fondo di un pozzo.

Tornato nella sua città, Alessandria d’Egitto, aspettò nuovamente il giorno del solstizio per misurare con la massima precisione l’angolo che i raggi del sole formavano con un obelisco verticale.

Questo angolo risultò essere ampio 7°.

Sapendo che 7° sono circa la 50esima parte dell’angolo giro, Eratostene calcolò che la circonferenza terrestre è 50 volte la distanza tra Syene ed Alessandria, circa 39.375 Km.

Un risultato sorprendentemente preciso e vicino a quello misurato oggi (40.075 Km) con strumenti decisamente più sofisticati.

Un filmato del 1961 illustra questo metodo in modo molto semplice.

Caduta dei gravi in assenza di aria

Stamane parlando di accelerazione di gravità una studentessa ha posto la classica domanda: "ma la velocità di caduta non dipende anche dal peso degli oggetti?"

Non è semplice immaginare una piuma ed un martello che cadono allo stesso istante.

http://vitruvio.imss.fi.it/foto/isd/icona/icona23664_300.jpg

In questi due filmati vediamo cosa accade quando lasciamo cadere un oggetto in assenza di aria.

Nel primo filmato la condizione di vuoto è stata creata in laboratorio mettendo la piuma e la pallina di metallo sotto ad una campana di vetro dalla quale è stata tolta l’aria.

Nel secondo filmato siamo invece sulla luna, un astronauta lascia cadere una piuma ed un martello che toccano il suolo lunare nello stesso istante.

Tenete presente che assenza di aria e assenza di gravità sono due cose ben distinte. Sulla Luna manca l’aria, ma la gravità, pur ridotta rispetto a quella terrestre, è presente.

Ancora una volta YouTube si dimostra un’ottima risorsa didattica.

Riferimento: caduta dei gravi, accelerazione di gravità

 

Come tradurre sottotitoli di YouTube

YouTube contiene una grande quantità di filmati didattici in italiano.

Se però allarghiamo la nostra ricerca includendo la lingua più diffusa in rete, cioè l’inglese, allora il numero di video aumenta in maniera considerevole.

Oggi proviamo ad illustrarvi come impostare la visualizzazione dei sottotitoli tradotti, in modo automatico, nella nostra lingua.

Abbiamo scelto come esempio un filmato molto interessante che spiega la tettonica a placche.

L’argomento è piuttosto tecnico e i sottotitoli contengono termini specialistici che comunque vengono tradotti automaticamente in maniera comprensibile.

  • aprite il link al video, cliccate prima sulla rotellina in basso a destra, quella delle impostazioni;
  • poi cliccate sul menù dei sottotitoli e scegliete “Traduci sottotitoli”;

image

  • scorrete l’elenco delle lingue fino ad evidenziare la nostra: italiano;
  • infine cliccate su “OK

image

Come vedete i sottotitoli sono tradotti in maniera piuttosto precisa!

image

Buona visione!